Assemblea condominio online

La legge 14 Ottobre 2020, n. 126 (ex Decreto “Agosto”) ha modificato il previgente articolo 66 disposizioni attuative Codice civile e, nella nuova versione, al comma 3 recita:
“L’avviso di convocazione, contenente specifica indicazione dell’ordine del giorno, deve essere comunicato almeno cinque giorni prima della data fissata per l’adunanza in prima convocazione, a mezzo di posta raccomandata, posta elettronica certificata, fax o tramite consegna a mano, e deve contenere l’indicazione del luogo e dell’ora della riunione o, se prevista in modalità di videoconferenza, della piattaforma elettronica sulla quale si terrà la riunione e dell’ora della stessa. In caso di omessa, tardiva o incompleta convocazione degli aventi diritto, la deliberazione assembleare è annullabile ai sensi dell’articolo 1137 del Codice su istanza dei dissenzienti o assenti perché non ritualmente convocati”.
Articolo Il Sole 24 Ore 3 Novembre 2020>>>>>

E’ in aggiornamento in Parlamento il comma 6 dell’articolo 66 che prevederà la richiesta di consenso ai Condomini che delibereranno a maggioranza (testa, non millesimi) per svolgere le assemblee condominiali online.
Senato, conversione in legge DL 7 Ottobre 2020 n.125 con emendamento (art. 5bis)>>>>>

Dunque diventa necessario per l’Amministratore di condominio disporre degli adeguati strumenti per :
– richiesta di preventivo consenso dei Condomini con modulo predefinito e parere espresso con valore legale e possibilità probatoria, tutto senza carta e movimento delle persone
– corretta impostazione della riunione online o ibrida
– redazione del verbale dell’assemblea con firma a distanza.

Richiedi offerta sugli strumenti di gestione dell’assemblea di condominio online>>>>

Le modalità vanno rivisitate ma sono sostanzialmente le stesse, gli strumenti cambiano perché la tecnologia avanza.

Le convocazioni, ad esempio, possono essere fatte mediante l’invio di posta elettronica certificata risparmiando tempo, danaro e assembramenti per la spedizione.

L’assemblea di condominio online può essere svolta con gli strumenti che sono diventati consuetudine durante la pandemia: personal computer con webcam di qualità, tablet e smartphone alimentati dai software di videochiamata come Zoom, Microsoft Teams, Google Meet.